Enzimavir capsule - degrada la proteina spike

Enzimavir 60 capsule - enzima che degrada la proteina spike e non soloIl prodotto è stato formulato dopo aver letto lo studio sulla degradazione della Spike da parte della proteasi nattokinasi (Degradative Effect of Nattokinase on Spike Protein of SARS-CoV-2 Takashi Tanikawa et al.).
€27.50
SKU: 00353
Out of stock
+ -

Il prodotto è stato formulato dopo aver letto lo studio sulla degradazione della Spike da parte della proteasi nattokinasi (Degradative Effect of Nattokinase on Spike Protein of SARS-CoV-2 Takashi Tanikawa et al.).

Abbiamo poi aggiunto altre proteasi, di cui gli studi ci danno la certezza che arrivino nel sangue prese per bocca a stomaco vuoto (bromelina, papaina, proteasi varie del complesso ComplexZyme).

Per far sì che la Spike si stacchi dai recettori, nel prodotto c’è anche la NAC e per continuare a lavorare sull’infiammazione che può aver creato c’è Ribes nigrum.

 

Video presentazione

 

 

CARATTERISTICHE

NATTOKINASI (NK)

La nattokinasi è estratta dal natto, alimento tradizionale millenario giapponese a base di soia fermentata con Bacillus subtilis (BFF).
La nattokinasi è una serina proteasi alcalina e presenta una forte attività trombolitica.
In particolare la nattochinasi:
- degrada la proteina spike (studio recente agosto 2022)
- attività fibrinolitica comparabile a quella della plasmina: degrada direttamente ed efficacemente la fibrina (enzima plasmatico che partecipa alla formazione di coaguli);
- innalza i profili di trombolisi
- attività antiipertensiva: riduce la pressione arteriosa sistolica e diastolica attraverso la scissione del fibrinogeno nel plasma;
- sopprime la progressione dell'aterosclerosi nei pazienti con placche aterosclerotiche;
- riduce significativamente l'aumento dei livelli sierici di trigliceridi e colesterolo LDL;
- sopprime l'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE), un enzima chiave responsabile della produzione di un ormone peptidico ipertensivo (l'angiotensina II).

PAPAINA

La Papaina è un enzima simile alla pepsina, enzima gastrico che degrada i cibi proteici.
È un enzima proteolitico che facilita il processo di scissione dei legami peptidici delle proteine. A differenza degli enzimi endogeni la Papaina si muove in range di pH elevati, espletando la funzione di proteasi in diversi organi.


BROMELINA

La bromelina è una proteasi che inibisce l’attività del trombossano sintetasi, l’enzima responsabile della conversione della PG H2 in prostaglandine pro infiammatorie e trombossani.

Pertanto riduce:

  • la vasodilatazione,
  • la permeabilità capillare,
  • la migrazione leucocitaria,
  • il dolore locale (riduzione produzione di bradichinina).

Inoltre può essere associata a degli antinfiammatori, infatti, laddove i classici FANS inibiscono la ciclossigenasi, bloccando la sintesi di prostaglandine, la Bromelina "dirotta" tale sintesi, incrementando la produzione di prostaglandine ad attività antinfiammatoria a discapito di quelle ad attività pro-infiammatoria. Molto studiata l’attività proteolitica e fibrinolitica della bromelina, quindi usata come sinergico per trombi, placche e ateromi.


COMPLEXZyme-5

È un insieme di enzimi: alfa amilasi, proteasi, lattasi, cellulasi e lipasi
Proteasi: favoriscono la digestione delle proteine e supportano la funzione immunitaria grazie alla loro azione a livello intestinale;
Lattasi: promuovono l’idrolisi del lattosio, sostanza contenuta naturalmente in tutti i derivati
del latte;
Amilasi: scindono i carboidrati complessi come amido, glicogeno e polisaccaridi in unità più
semplici, quali glucosio e fruttosio;
Lipasi: facilitano l’assorbimento dei grassi migliorandone l’utilizzo e supportano una corretta
funzionalità della cistifellea;
Cellulasi: favoriscono la digestione di cellulosa e chitina, fibre vegetali presenti nella frutta e
nella verdura.

 

N-ACETILCISTEINA (NAC)

N-ACETILCISTEINA (NAC)

Il NAC è un derivato amminoacidico con diverse funzioni biologiche:

  • Rompe i ponti disolfuro nel sito di legame della Spike e fa sì che non si leghi ai recettori Ace2.
  • È un precursore del glutatione e viene utilizzato dalla cellula per la sua rigenerazione. Il glutatione (GSH) è il nostro principale scavenger endogeno e lavora sullo stress e il metabolismo ossidativo. Il COVID-19 causa un significativo deficit di GSH (come reazione alla cascata infiammatoria).
  • È un fluidificante e mucolitico (a livello polmonare degrada il muco interagendo con complessi mucoproteici).
  • Il suo ruolo nel processo antiossidante determina la sua funzione come epatoprotettore.
  • È un agente antiapoptotico (cioè contrasta la morte cellulare): in particolare salvaguardia le cellule nervose e quelle del pancreas.
  • È utilizzato in caso di intossicazione da paracetamolo.
  • Riduce l’aggregazione piastrinica.
  • Va a migliorare la capacità contrattile del miocardio.

RIBES NIGRUM

Questa pianta è nota per le sue proprietà sulle infiammazioni. Esse sono in parte legate alla sua azione di tipo cortisonosimile, dovuta a:

  • uno stimolo diretto sulla corteccia surrenalica (con conseguente aumentata produzione di steroidi surrenalici)
  • alla capacità di legarsi ai recettori per il desossicorticosterone (DOCA), un corticosteroide presente nell’uomo, svolgendo così un’azione simile a quella di questo cortisonico.

 

Formato

Flacone PET da 60 capsule

 

Uso consigliato: 3 capsule al giorno A STOMACO VUOTO (lontano dai pasti).

EFFETTO FISIOLOGICO: Ribes nero folium: Drenaggio dei liquidi corporei. Funzionalità delle vie urinarie. Funzionalità articolare. Benessere di naso e gola.

Prodotto in Italia

 

Non vengono utilizzati per la preparazione del prodotto: frumento, zucchero, sale, l’amido, soia, derivati del latte, conservanti, coloranti e aromi artificiali.

 

 

BIBLIOGRAFIA:
• Molecules. 2022 Sep; 27(17): 5405.Published online 2022 Aug 24. doi: 10.3390/molecules27175405
Degradative Effect of Nattokinase on Spike Protein of SARS-CoV-2 Takashi Tanikawa,1,*† Yuka Kiba,2,† James Yu,3 Kate Hsu,3 Shinder Chen,3 Ayako Ishii,4 Takami Yokogawa,2 Ryuichiro Suzuki,5 Yutaka Inoue,1 and Masashi
• Kitamura2,*Li D, Hou L, Hu M, Gao Y, Tian Z, Fan B, Li S, Wang F. Recent Advances in Nattokinase-Enriched Fermented Soybean Foods: A Review. Foods. 2022 Jun 24;11(13):1867. doi: 10.3390/foods11131867. PMID: 35804683; PMCID: PMC9265860.
• Chen H, McGowan EM, Ren N, Lal S, Nassif N, Shad-Kaneez F, Qu X, Lin Y. Nattokinase: A Promising Alternative in Prevention and Treatment of Cardiovascular Diseases. Biomark Insights. 2018 Jul 5;13:1177271918785130. doi: 10.1177/1177271918785130. PMID: 30013308; PMCID: PMC6043915.
• Hikisz P, Bernasinska-Slomczewska J. Beneficial Properties of Bromelain. Nutrients. 2021 Nov 29;13(12):4313. doi: 10.3390/nu13124313. PMID: 34959865; PMCID: PMC8709142.
• Owoyele BV, Bakare AO, Ologe MO. Bromelain: A Review on its Potential as a Therapy for the Management of Covid-19. Niger J Physiol Sci. 2020 Jun 30;35(1):10-19. PMID: 33084621.
• Mohanty RR, Padhy BM, Das S, Meher BR. Therapeutic potential of N-acetyl cysteine (NAC) in preventing cytokine storm in COVID-19: review of current evidence. Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2021 Mar;25(6):2802-2807. doi: 10.26355/eurrev_202103_25442. PMID: 33829465.
• Izquierdo-Alonso JL, Pérez-Rial S, Rivera CG, Peces-Barba G. N-acetylcysteine for prevention and treatment of COVID-19: Current state of evidence and future directions. J Infect Public Health. 2022 Dec;15(12):1477-1483. doi: 10.1016/j.jiph.2022.11.009. Epub 2022 Nov 12. PMID: 36410267; PMCID: PMC9651994.
• Akhter J, Quéromès G, Pillai K, Kepenekian V, Badar S, Mekkawy AH, Frobert E, Valle SJ, Morris DL. The Combination of Bromelain and Acetylcysteine (BromAc) Synergistically Inactivates SARS-CoV-2. Viruses. 2021 Mar 6;13(3):425. doi: 10.3390/v13030425. PMID: 33800932; PMCID: PMC7999995.

 

Nota: le informazioni contenute in questa scheda non intendono né possono sostituire i consigli del medico, al quale spetta qualsiasi prescrizione ed indicazione terapeutica. Queste informazioni sono destinate esclusivamente alle persone qualificate nei settori della medicina, alimentazione e farmacia (art. 6 comma II del DL. 111 del 27/01/1992) e non devono essere assolutamente divulgate ai consumatori nel rispetto dei regolamenti CE/1924/2006 e CE/432/2012.

Products specifications
Attribute name Attribute value
Product format 60 caps
Contains peptides No
Product tags
Customers who bought this item also bought
00060
Visoluten 60 - ochhi
Contiene peptidi naturali degli occhi.
€126.00
00073
Complesso di frazioni peptidiche della ghiandola tiroidea . I peptidi possiedono un'azione selettiva sulle cellule della ghiandola tiroidea, normalizzano il metabolismo nelle cellule e regolano le funzioni della ghiandola tiroidea.
€126.00
00292
For the respiratory system
Complex of peptide fractions of the bronchial tubes mucous membrane. Peptides possess selective action to cells of bronchial tubes mucous membrane, normalize metabolism, and increase their functional activity.
10ml
€55.00 €67.00
Close